Majano, 30 luglio 2017

La gara è partita con la pioggia e le prime due PS erano a tratti molto bagnate.

Tomasso
“Non sono soddisfatto. Abbiamo sbagliato gli intagli degli pneumatici. La parte nel sottobosco molto viscida”.

Feragotto
“Poteva andare meglio se avessimo intagliato di più gli pneumatici, non ci aspettavamo fosse così bagnato. Nella seconda PS (Muris) è andata meglio, ma abbiamo fatto una piccola uscita di strada in una conchetta che ci ha fatto perdere 4”.

Beltrame
“Devo riprendere un po’ la mano perché è un po’ di tempo che non corro. Abbiamo intagliato solo gli pneumatici posteriori adesso forse lo faremo anche con quelli anteriori. La parte nel sotto bosco è decisamente viscida”

Ianesi
“Sono due anni che non corro, ma sono affezionato a questa gara ed eccomi qui, anche se devo riprendere un po’ la mano. Qualche problema con gli pneumatici”.

Pirelli
“Scivolo troppo, ora in assistenza farò qualche piccolo cambiamento. Comunque in generale bene”.

Zannier
“Gomme sbagliate, l’auto scivola molto posteriormente. Non soddisfatto della PS Muris che per altro non mi piace molto, capita. Spero che ora il percorso si asciughi”.

Marchetti
“E’ la prima volta che guido quest’auto sto ancora cercando di capirla. Ieri ho rotto il cambio così non ho potuto provarla, la sto provando per la prima volta proprio ora”.

Bravi
“Abbiamo azzeccato tutto giusto. Ogni prova bisogna affrontarla pensandoci bene, perché il tempo che potrebbe cambiare. Ho adottato una tattica conservativa e andrò avanti così”.

127